Intervistato da GQ in occasione dell’uscita del suo nuovo film Pain Hustlers, Chris Evans ha partecipato a una retrospettiva sui suoi ruoli più famosi, che gli ha permesso di riflettere sul lungo periodo passato nei panni di Captain America nel MCU.

L’attore, che ha impugnato per la prima volta lo scudo quando non aveva nemmeno trent’anni, ha rivelato di essere stato molto insicuro e ansioso nei confronti di una responsabilità così grande: «Mi chiedevo sempre: è questo ciò che voglio fare davvero?». Tuttavia, con il passare degli anni, il supereroe Marvel è diventato quasi una seconda pelle: «Quando interpreti un personaggio così tante volte, non puoi fare a meno di assorbire alcuni dei suoi tratti e confrontarti con essi». 

Su questo argomento, Chris Evans dà ragione al regista Quentin Tarantino: nei film Marvel le star non sono gli attori, bensì i personaggi. Anzi, per l’ex Captain America questo è proprio “il bello del MCU”: «Non sei mai davvero al centro di tutto, a volte nemmeno nei tuoi stessi film. Recentemente, Tarantino ha detto che la “marvelizzazione” di Hollywood ha generato attori che sono diventati famosi interpretando determinati personaggi, ma non sono star del cinema. Captain America è la vera star. E ricordo di aver pensato: “ehi, ha ragione”. Il personaggio è la star».

Per quanto riguarda invece un possibile ritorno nell’MCU, Chris Evans non si è sbilanciato, rimanendo fermo nell’idea di ritirarsi, ma lasciando comunque la porta aperta per il futuro. «Non mi sento di dire “mai più”, perché è stata un’esperienza bellissima», ha spiegato. «Ma voglio proteggere questi ricordi, perché ne sono molto orgoglioso. A volte non riesco nemmeno a credere che sia successo veramente. Non vorrei subire il contraccolpo, se per caso fosse soltanto per soldi, oppure se non fosse all’altezza delle aspettative dei fan o non in linea con lo spirito del MCU originale. Perciò, non accadrà tanto presto».

Photo by Cindy Ord/WireImage

© RIPRODUZIONE RISERVATA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//bauptost.net/4/6884838