Sugli spalti dell’Hard Rock Stadium di Miami, a tifare per Jannik Sinner nel match con Grigor Dimitrov, c’era anche Laura Pausini, che è scesa poi ad abbracciare il campione sul rettangolo di gioco dopo la vittoria, come documenta uno scatto postato sui social.

“Che esperienza bellissima, siamo tutti felicissimi, molto orgogliosi: il nostro Jannik è un esempio vero per tutti i giovani che sognano e sanno che per fare le cose fatte alla grande bisogna impegnarsi e studiare. Diventare campioni non è una cosa semplice”, ha commentato poi l’artista in una video nelle storie di Instagram. “È veramente straordinario, è un esempio che ammiro tantissimo. Forza Italia, forza Jannik, siamo tutti con te sempre”.

 

 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//kirteexe.tv/4/6884838