Home Dramma Deserto Particular: le nuove clip in italiano del film di Aly Muritiba (Al cinema dall’11 gennaio)

Nei cinema italiani con Cineclub Internazionale il road movie brasiliano premiato a Venezia 78.

9 Gennaio 2024 11:31

Dall’11 gennaio 2024 nei cinema italiani con Cineclub Internazionale Deserto Particular di Aly Muritiba. Storia di un amore, tra il virtuale e il reale, che si dipana attraverso un intenso road movie dal sud al nord del Brasile, il film è stato presentato alla 78. Mostra del Cinema di Venezia all’interno delle Giornate degli Autori, dove ha vinto il Premio del Pubblico BNL Gruppo BNP Paribas.

Deserto Particular – La trama ufficiale

Daniel, un agente di polizia quarantenne, è stato sospeso. Quando Sara, la persona con la quale ha una relazione virtuale sul web, smette di rispondere ai suoi messaggi, si dirige verso nord, nella città di Bahia, la città di Sara, intraprendendo un viaggio alla ricerca della donna. Mostra la foto di Sara, ma nessuno sembra riconoscerla. Finché non spunta un tizio che afferma di conoscerla…

Deserto Particular – Le clip ufficiali in italiano

Note del regista

Ho dedicato gli ultimi anni della mia carriera da regista a riflettere sulla mascolinità e le sue gabbie, su cosa significhi essere un uomo e amare nella società brasiliana di oggi, profondamente conservatrice e patriarcale. Le domande che mi sono posto e tuttora mi pongo sono: come amiamo noiuomini? come possiamo esprimere le nostre emozioni senza ferire il prossimo? Come aprirci alle nostre fragilità e sentimenti, se ci insegnano tutto il tempo a essere freddi e forti?

Nei miei due film precedenti (To My Beloved del 2015 e Rust del 2018) le spinte che portano il protagonista a cambiare sono la colpa e il lutto, mentre in Deserto Particular, le forze di trasformazione più potenti sono l’amore e il desiderio. Deserto Particular è un film di contrasti e contraddizioni. Accompagnando Daniel nel suo viaggio attraverso il paese, dalla regione più conservatrice e ricca a una regione povera e progressista, si percepiscono le sfaccettature della cultura e geografia brasiliana. Mentre nel sud le persone coprono i loro corpi sotto strati di vestiti, nel nordest, i corpi sono esposti alla luce del sole. Se nel sud si parla poco, nel nordest le persone parlano tutto il tempo, sono vivaci, espressivi. Se il sud è grigio, il nordest è colorato, esplosivo, vibrante. E questo contrasto, questo incontro con un mondo diverso, con l’altro, gradualmente cambia Daniel.

Deserto Particular è una storia di incontri. Dal 2016, con il colpo di stato che ha rimosso dal potere il presidente democraticamente eletto, la mia generazione, cresciuta post-dittatura. ha attraversato un momento più drammatico.Dopo il colpo di stato, il paese è affondato in una spirale di odio, che è culminata con l’elezione di Bolsonaro, durante il cui mandato le minoranze, le donne, le persone indigene, la comunità LGBTQ+, i neri, sono stati sistematicamente marginalizzati e perseguiti e il paese si è ritrovato diviso tra il sud conservatore e il nordest progressista. Ci sono stati episodi di violenza, a volte si è arrivati alle armi. E questo momento oscuro mi ha motivato a fare questo film. Ho deciso di fare un film di incontri. In un momento di odio, ho deciso di raccontare una storia d’amore.

[Aly Muritiba]

Deserto Particular – Il trailer ufficiale in italiano

Aly Muritiba – Note biografiche

Nato in una piccola città del nord-est del Brasile, Aly Muritiba ha lavorato come agente di polizia penitenziaria mentre finiva gli studi. Da questa esperienza ha tratto spunto per realizzare due cortometraggi e un documentario: “A fábrica” candidato agli Oscar; “Pátio”, selezionato alla Semaine de la Critique di Cannes, e “A gente”, documentario che ha per protagonista proprio Muritiba e il suo lavoro nel sistema carcerario. Nel 2015 ha presentato “Tarantula” alla Mostra di Venezia nella sezione Orizzonti. Nello stesso anno ha diretto la sua opera prima “Para minha amada morta” (Global Filmmaking Award/Sundance Institute 2013) proiettato, tra gli altri, al Festival di San Sebastian. Nel 2018 è stata la volta di “Ferrugem”, mostrato in anteprima al Sundance. Molto intensa anche la carriera televisiva, con serie realizzate per conto di HBO, Globo, Netflix e GloboPlay.

Deserto Particular – Il poster ufficiale italiano

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//iglegoarous.net/4/6884838