A Samuel Beckett, uno dei massimi autori letterari del XX secolo, è dedicato questo biopic che arriva al cinema il 1° febbraio diretto da James Marsh e interpretato da Gabriel Byrne. Ecco trailer, poster e trama di Prima danza, poi pensa. Alla ricerca Beckett.

Premiato con il Nobel per la letteratura nel 1969 (“per la sua scrittura, che – nelle nuove forme per il romanzo ed il dramma – nell’abbandono dell’uomo moderno acquista la sua altezza”), Samuel Beckett è stato uno dei massimi scrittori del XX secolo, capace di alternare opere teatrali – come le famosissime “Aspettando Godot” “e “L’ultimo nastro di Krapp”, considerate tra le massime espressioni del cosiddetto Teatro dell’Assurdo – a opere per la radio e per la televisione, oltre a romanzi in prosa e raccolte di poesie, e molto altro ancora. Nel 1965 scrisse anche la sceneggiatura di un cortometraggio, intitolato Film, che vide protagonista un altro genio assoluto come Buster Keaton.
Ora a Beckett è stato dedicato un immancabile film biografico, e a assumersi quest’onere e questo onore, che farebbe tremare le ginocchia a chiunque, sono stati il regista James Marsh (quello dello splendido Man on Wire, ma anche di La teoria del tutto) e l’attore Gabriel Byrne.
Il film, che si intitola Prima danza, poi pensa. Alla ricerca di Beckett, e arriva al cinema dal 1° febbraio con BIM Distribuzione, prende le mosse proprio dalla vittoria del Nobel, e vede protagonista un Beckett che rievoca gli eventi salienti della sua vita in un dialogo immaginario con la personificazione della sua coscienza, lasciando emergere i temi e le riflessioni che hanno reso grandi le sue opere. Ne risulta un ritratto poco conosciuto della sua personalità: buongustaio, solitario, marito infedele, combattente della Resistenza francese e anche grande amico di James Joyce, qui interpretato da Aidan Gillen (Il Trono di Spade).
Ecco il trailer italiano ufficiale e il poster di Prima danza, poi pensa. Alla ricerca di Beckett.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//meenetiy.com/4/6884838