Xbox Cloud Gaming è in procinto di diventare… Più Xbox: Microsoft ha rilasciato nelle scorse ore una versione in anteprima della nuova dashboard del servizio, che è molto più simile a quella delle sue console rispetto a prima. Non è solo una questione di aspetto e posizione di menu e pulsanti, che già in precedenza erano molto simili – ma soprattutto le funzionalità sono più allineate, in primis quelle relative a social e networking.

In particolare, è disponibile la party chat: di fatto basta un browser Web per entrare in una videochiamata con i propri amici e contatti sulla piattaforma, laddove prima bisognava ricorrere all’app desktop. Ma non è finito qui; la nuova dashboard include anche:

  • Ricerca e gestione degli amici
  • Possibilità di inviare e ricevere messaggi (privati o in gruppo)
  • Possibilità di visualizzare il profilo degli utenti e relativa lista achievement
  • Supporto completo notifiche

Non è difficile immaginare perché la novità sia importante: come sappiamo, Xbox Cloud Gaming non è solo un servizio per accedere ai propri giochi in mobilità, ma anche per trasformare, in un certo senso, ogni smart TV (e visore VR, quanto meno Meta Quest) in una Xbox. Più simili sono interfaccia e funzionalità, più Microsoft si avvicina al concetto di “console in streaming”. Un concetto, quello di Xbox al di là dell’hardware, su cui il colosso di Redmond ha dimostrato di puntare molto.

Come dicevamo, per ora la nuova interfaccia è disponibile solo per gli Insider: impossibile, per ora, stabilire quanto ci vorrà prima del rilascio a tutti gli utenti stabili, ma l’attesa potrebbe ancora essere di qualche mese.

Nel frattempo, comunque, ci sono novità anche per l’app Xbox desktop: sono arrivati in forma stabile gli hub dei giochi che vi avevamo segnalato qualche settimana fa. Funzionano un po’ come su Steam: per ogni titolo è possibile tenere traccia di progresso, ore giocate, DLC, news e annunci degli sviluppatori, catture foto/video e molto altro ancora. Microsoft lascia intendere di avere piani piuttosto ambiziosi per gli hub e promette una loro espansione in futuro.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//zouzougri.net/4/6884838