09:45

Onu, oltre 1.300 palazzi distrutti a Gaza

Più di 1.300 palazzi sono stati completamente distrutti nella Striscia di Gaza. E’ il bilancio dell’Onu, dopo una settimana di intensi bombardamenti da parte delle forze israeliane. L’Ufficio delle Nazioni Unite per il Coordinamento degli affari umanitari ha affermato che 5.540 appartamenti “sono stati distrutti”, mentre quasi altri 3.750 sono stati così danneggiati da essere inabitabili.

09:00

Israele offre 2 itinerari sicuri per evacuazione nord Gaza

L’esercito israeliano ha offerto una nuova occasione ai palestinesi di abbandonare il nord della striscia di Gaza e di mettersi al riparo oltre il Wadi Gaza, a sud di Gaza City. Stamane il portavoce militare israeliano ha divulgato una cartina che indica loro due itinerari attraverso i quali potranno passare indenni, fra le 10:00 e le 16:00 locali, da Beit Hanun, a nord di Gaza, a Khan Yunes, nella zona centrale. “Se avete cura di voi e dei vostri cari – afferma il portavoce – raggiungete il Sud secondo le istruzioni. Siate certi – aggiunge – che i leader di Hamas hanno già provveduto a se stessi e sono al riparo dagli attacchi”.

08:34

‘Trovati corpi di israeliani in blitz esercito a Gaza’

I commando israeliani che ieri in territorio di Gaza hanno condotto “blitz localizzati” hanno trovato e recuperato “corpi” di gente scomparsa dall’inizio dell’attacco di Hamas sabato scorso. Lo sostengono vari report sui media israeliani. 

08:03

Esercito, sventata infiltrazione di terroristi dal Libano

L’esercito ha annunciato di aver sventato un tentativo di infiltrazione di una cellula terroristica dal Libano in territorio israeliano. “Un drone – ha spiegato il portavoce – ha colpito e ucciso i terroristi”. I media parlano di quattro uccisi.

07:51

Sanità Gaza, circa 1.900 i morti per attacchi di Israele

Dall’inizio delle ostilità i morti a Gaza per gli attacchi israeliani sono stati 1.900. Lo ha fatto sapere il ministero della Sanità di Hamas, specificando che solo ieri sono stati 256 i morti (compresi 20 minori) e 1.788 i feriti. 

07:46

Israele ha arrestato 230 membri di Hamas in Cisgiordania

L’esercito israeliano ha arrestato oltre 230 operativi di Hamas in diverse località della Cisgiordania dall’inizio dell’operazione Spade di Ferro. Lo riferiscono i media israeliani. Tra gli arrestati, aggiunge il Jerusalem Post, ci sono anche due esponenti di spicco dell’organizzazione terroristica, Sheikh Adnan Asfour e Ahmed Awad, catturati a Nablus. 

09:25

Esercito, attacchi su larga scala su Hamas a Gaza

La notte scorsa l’esercito israeliano ha condotto attacchi su “larga scala” su obiettivi di Hamas nella Striscia. Lo ha fatto sapere il portavoce militare spiegando che sono stati “uccisi numerosi operativi” dell’unità dell’elite di Hamas, ‘Nukhba’. Tra i dirigenti di Hamas colpiti anche il capo del sistema aereo di Gaza, Merad Abu Merad, ritenuto responsabile “per aver diretto i terroristi durante il massacro di sabato scorso”. 

07:34

Onu, 423mila palestinesi hanno lasciato le loro case a Gaza

Sono circa 423mila i palestinesi che hanno lasciato le loro case a Gaza, anche prima dell’ordine di Israele di lasciare la parte nord della Striscia. Lo ha fatto sapere l’Onu, ripreso dai media israeliani. 

06:47

Borrell, piano di evacuazione Israele del tutto impossibile

Il piano di Israele di evacuazione di oltre un milione di persone dal nord di Gaza in un solo giorno è “assolutamente impossibile da attuare”. Il capo della politica estera dell’Ue, Josep Borrell, parlando alla fine della sua missione in Cina, ha detto che, “rappresentando la posizione ufficiale dell’Unione Europea, il piano di evacuazione è assolutamente, assolutamente impossibile da attuare”. Perché “immaginare di poter spostare un milione di persone in 24 ore in una situazione come quella di Gaza può essere solo una crisi umanitaria – ha aggiunto Borrell -. E’ uno scenario da evitare”. 

02:44

Media palestinesi, molte vittime nei raid notturni a Gaza

Si registrano “numerose vittime” nei raid israeliani delle ultime ore sulla Striscia di Gaza, con la costa “presa di mira dal fuoco delle navi”. Lo riferiscono i media palestinesi in Cisgiordania. 

02:20

Israele bombarda le postazioni di Hezbollah in Libano

L’esercito israeliano (Idf) sta bombardando postazioni di Hezbollah in Libano dopo l’abbattimento di due velivoli non identificati su Haifa partiti dalla terra dei cedri. Lo riferisce Hareetz. Intanto continuano i bombardamenti sulla Striscia di Gaza come mostrano le dirette tv.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//glogopse.net/4/6884838