Home Fantasy Gremlins: un video ufficiale ci porta dietro le quinte del classico di Natale di Joe Dante e Steven Spielberg

Un teaser trailer scartato e una raccolta di video con scene “dietro le quinte” di Gremlins per celebrare il Natale.

25 Dicembre 2023 11:37

Gremlins che l’anno prossimo compirà 40 anni, e quest’anno è tornato nei cinema lo scorso novembre in occasione dei 100 anni di Warner Bros., resta un classico imperdibile per il Natale con il suo mix di commedia, horror, fantasy e un pizzico di satira piuttosto feroce su una delle festività più amate e celebrate di sempre.

Gremlins torna al cinema curiosità e recensione del cult di Joe Dante e Steven Spielberg (13-14-15 novembre) (1)

Per cominciare la giornata, sotto l’albero abbiamo messo un teaser trailer inutilizzato dallo studio, diciamo non proprio adeguato e invitante per un pubblico di famiglie, e un video che raccoglie i “dietro le quinte” e i “making of” del classico 1984 di Joe Dante e Steven Spielberg. Quest’ultimo video targato Amblin mostra il team creativo che ripercorre la realizzazione del film e commenti del regista e degli attori Zach Galligan e
Phoebe Cates.

Gremlins – Il teaser trailer inutilizzato

gremlins-2-compie-30-anni-foto-del-sequel-di-joe-dante-28

Ricordiamo che dopo aver visto i primi cortometraggi di Tim Burton, il produttore esecutivo Steven Spielberg lo aveva ha considerato per la regia di “Gremlins”. Considerando quello che Burton poi farà con Nightmare Before Christmas, Spielberg aveva visto lungo, ma come produttore decise tuttavia di non sceglierlo perché all’epoca Burton non aveva mai diretto un lungometraggio, e la sua inesperienza avrebbe rappresentato un interrogativo troppo grande.

Burton aveva lavorato per la Disney nei primi anni ’80, servendo come concept artist in film come Red e Toby – Nemiciamici e Taron e la pentola magica. Mentre lavorava alla Disney, Burton aveva realizzato il suo cortometraggio animato in stop-motion intitolato Vincent, narrato da Vincent Price, e diretto una versione televisiva live-action di Hansel & Gretel per il canale Disney. Tuttavia, è stato il cortometraggio live-action di Burton Frankenweenie ad attirare l’attenzione di Spielberg. Il film, in bianco e nero, ottenne scarso successo per effetto della censura opposta dalla Disney e incrinerà quasi insanabilmente il rapporto tra lo studio e Burton, che proprio non riusciva ad adeguarsi al target creativo impostogli. Lo stesso Tim Burton, nel 2012, realizzerà un remake di “Frankenweenie” in forma di lungometraggio in stop-motion.

Il making of della Amblin

“Gremlins” segue un giovane di nome Billy Peltzer (Galligan), che riceve una creatura misteriosa e adorabile chiamata Mogwai come regalo di Natale. Tuttavia, ci sono regole rigide per prendersi cura del Mogwai, anche non esporlo alla luce intensa, non bagnarlo e non dargli mai da mangiare dopo la mezzanotte. Quando queste regole vengono infrante accidentalmente, i Mogwai si moltiplicano e si trasformano in creature dispettose e distruttive conosciute come Gremlins, che scatenano il caos nella piccola città di Kingston Falls. Toccherà a Billy e alla sua ragazza, Kate (Cates), fermare i Gremlins e salva la loro città dal caos.

“Gremlins” ha rappresentato una tappa “tecnica” importante nell’utilizzo di effetti pratici, in particolare marionette e animatronica e grazie al suo mix di horror e commedia ha anche contribuito a inaugurare la classificazione PG-13 (divieto ai minori di 13 anni) da parte della MPAA, la cewnsura americana, a causa delle sue scene dark e violente che non rientravano in una classificazione “PG” tradizionale.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//oogrutse.net/4/6884838