Un uomo di 44 anni originario della Polonia è stato trovato morto lungo le rive del torrente Stura alla periferia di Venaria Reale (Torino). Secondo gli accertamenti dei carabinieri, è stato ucciso con diverse coltellate. Le ferite sono emerse da un controllo approfondito del corpo da parte del medico legale. Stando ai primi riscontri potrebbe trattarsi di un senzatetto. L’allarme è scattato quando al 112 è stata segnalata la presenza di un cadavere lungo il corso d’acqua, nei pressi dello stabilimento Magneti Marelli. 
   

L’uomo viveva in un rifugio di fortuna in un’area boschiva di Venaria Reale, non lontano dalla linea ferroviaria Torino-Ceres. Sul corpo 7 ferite inferte con un oggetto acuminato, al torace, alla schiena e a un polpaccio.   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//ptugnins.net/4/6884838