Dopo il collega Keanu Reeves con il suo , anche Tom Hardy si cimenta con il mondo dei fumetti con una nuova serie di fantascienza futuristica intitolata Arcbound. L’attore sviluppando il fumetto con lo scrittore Scott Snyder, noto per il suo lavoro su Batman e Justice League. Mentre Snyder scriverà il fumetto, Hardy è accreditato come collaboratore creativo e si occuperà dello sviluppo dei personaggi che popoleranno l’ampio universo di “Arcbound”.

La serie di 12 numeri è ambientata in un futuro in cui la Terra è una terra desolata e arida. “La formidabile corporatocrazia, Zynitec, sfrutta l’impareggiabile energia di Kronium per affermare il proprio dominio tra le stelle. La serie Arcbound racconta il viaggio di Kai, un risoluto Capitano Mediatore, incaricato di fungere da collegamento e risolutore di problemi tra Zynitec e Kronium. Tuttavia, mentre è alle prese con la moralità del suo ruolo, le rivelazioni sul dubbio passato di Zynitec lo spingono in un toccante dilemma: rimanere fedele all’impero o affrontare le forze che lo hanno trasformato in uno strumento di oppressione”.

Il team creativo di Arcbound comprende anche Frank Tieri, noto per aver lavorato su Wolverine e Deadpool, e l’artista Ryan Smallman, che ha lavorato su Fortnite e alcuni titoli Marvel.

Snyder ha dichiarato in una nota: “Arcbound si distingue non solo per il suo concept e la sua narrativa originali, ma anche per il team che gli sta dando vita. Frank è uno dei migliori narratori che conosco. Il suo talento fantasioso è sorprendente, ma è anche un incredibile strutturalista. Lo stile di Ryan è così dinamico, così pieno di energia e passione. E Tom è stato responsabile di dare vita sullo schermo ad alcuni dei miei personaggi preferiti: è una vera forza creativa. Quindi, avere la possibilità di lavorare con tutti e tre per costruire un mondo e una storia di questa portata… è estremamente emozionante. Perché Arcbound non è solo un fumetto; è un’espressione narrativa che riflette i nostri tempi”.

Arcbound – La cover ufficiale

Hardy ha dichiarato: “Sono sempre stato attratto dal processo creativo in tutti gli aspetti della narrazione – e con i fumetti trovo che sia un terreno di gioco affascinante da esplorare. Un luogo dove, a patto che tu abbia un grande team creativo e la capacità di illustrare, scrivere e discutere, puoi costruire insieme mondi epici. Mondi che hai la netta libertà di modellare, modificare, ridefinire, smantellare e ricostruire senza i vincoli di budget e risorse limitati. La tela è illimitata, una vasta distesa per esplorare la condizione umana, la profondità del personaggio e i regni sconfinati, tutti limitati solo dalla nostra immaginazione collettiva. È un onore avere l’opportunità di lavorare al fianco di leggende del settore come Scott, Frank e Ryan per contribuire a dare vita all’universo di Arcbound. Hanno creato un mondo epico che è emozionante da esplorare tanto per coloro che amano i fumetti quanto lo è per coloro che li creano”.

Tieri in una dichiarazione: “È emozionante avere l’opportunità di collaborare con Scott, Ryan e Tom nella costruzione di questo vasto universo da zero, incorporando al suo interno un racconto epico tanto divertente quanto stimolante. Arcbound non è solo una grande opera spaziale; stiamo sviluppando una narrazione che sfida, interroga e fa introspezione al centro stesso della nostra esistenza, costringendo i lettori a riflettere sul significato dell’umanità, sui prezzi che paghiamo come società e, in definitiva, a valutare: ne vale davvero la pena?”

Arcbound – Cover New York Comic-Con 2023

Fonte: CBR

 

 

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//shulugoo.net/4/6884838