Come abbiamo visto nelle scorse ore, Epic Games ha segnato un punto molto, molto importante nella sua battaglia contro i distributori mobile di app e videogiochi, vincendo in primo grado la causa contro Google. Il colosso di Mountain View ha già detto che presenterà ricorso, e molto può ancora accadere, ma è un netto cambio di passo rispetto a quanto successo un con Apple, in cui il giudice aveva dato ragione a Epic in solo uno dei dieci capi d’imputazione.

A ridosso della pronuncia della sentenza, l’amministratore delegato e fondatore di Epic Tim Sweeney ha fatto quattro chiacchiere con alcune testate statunitensi, in particolare MSNBC e The Verge. Sono emersi diversi spunti di discussione piuttosto interessanti, che vi riassumiamo il più sinteticamente possibile qui di seguito.

La skin preferita di Sweeney quando gioca a Fortnite

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//ehokeeshex.com/4/6884838