Per chi si stesse chiedendo se Steam Deck è pericolosa per la salute, la risposta è ovviamente no! Tuttavia, Reddit ha dato voce a una serie di utenti che, in una sorta di meme, trascorrono diverso tempo a inalare i fumi in uscita dagli sfiati delle ventole della console in quanto, a loro dire, avrebbero “un profumo delizioso“.

Lo “sniffing” di Steam Deck è divenuto talmente popolare, che diversi giocatori hanno scritto direttamente all’assistenza: alcuni hanno richiesto la sostituzione della console una volta che l’odore non veniva più prodotto, altri hanno perfino richiesto un prodotto specifico che replicasse quell’aroma.

Tuttavia, il supporto di Valve è stato tanto chiaro – quanto ironico – in proposito, rispondendo all’utente Reddit Metapod100, il quale aveva chiesto se fosse pericoloso inalare quei fumi. La mail di risposta è stata condivisa sulla suddetta piattaforma.

Ciao, grazie per aver contattato il supporto di Steam. Come per ogni dispositivo elettronico, non è raccomandabile inalare i fumi in uscita dal tuo device. Laddove non ci sono rischi per la salute con il normale utilizzo, l’inalazione diretta dei fumi di scarico dovrebbe essere evitata. Sappiamo che potrebbe trattarsi di un meme, ma ti preghiamo di trattenerti per la sicurezza della tua salute” ha risposto Sandler del servizio di assistenza.

La replica di Valve non stupisce: così come per ogni altro dispositivo elettronico, i fumi in espulsione potrebbero contenere sostanze chimiche che durante il normale utilizzo non provocano alcun danno, ma se inalate di proposito posizionando il naso direttamente sulle asole, potrebbero essere nocive.

Alla notizia qualcuno ha chiesto candele profumate all’aroma di Steam Deck, altri un’acqua di colonia, altri ancora un prodotto specifico per ripristinare l’odore – inalarlo direttamente dalla fonte dà senza dubbio più soddisfazione. Altri hanno perfino manifestato il loro disappunto quando, all’aggiornamento della propria console con la nuova versione OLED, hanno notato che l’odore non era lo stesso della versione originale.

Qualcuno, però, si è perfino stizzito chiedendo agli utenti di evitare al team di supporto tali perdite di tempo, poiché vi sono problemi reali con Steam Deck che andrebbero risolti. A rispondere sotto il commento dell’utente è stato proprio Sandler, ovvero l’autore della mail di risposta del supporto Steam.

Ciao, non c’è alcun problema. Abbiamo a che fare con richieste di supporto decisamente peggiori su base giornaliera. [Con questa] Ci siamo fatti delle grasse risate in ufficio. Un saluto.“. Insomma, per quanto possa sembrare assurda la vicenda, almeno questi peculiari fruitori di Steam Deck hanno omaggiato il team di supporto con un po’ di buon umore. Personalmente, però, sarei molto più curioso di sapere quali siano state le richieste peggiori inviate al supporto.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//whoawhoax.com/4/6884838