Sony Honda Mobility ha approfittato del CES 2024 di Las Vegas per fornire un piccolo aggiornamento del progetto AFEELA. Come sappiamo, alla fiera di Las Vegas dello scorso anno, la joint venture creata da Sony e Honda per andare a sviluppare e produrre auto elettriche, aveva annunciato la creazione del nuovo marchio AFEELA.

A distanza di un anno, è stato quindi raccontato qualcosa di più sui contenuti del prototipo che era stato presentato lo scorso anno e che in futuro troveremo sui modelli di produzione.

Rispetto al precedente prototipo, il design è stato leggermente aggiornato. Davanti, infatti, la vettura adotta un nuovo paraurti e nuovi gruppi ottici. Continua ad essere presente un display chiamato “Media Bar” che permetterà di interagire con i pedoni attraverso delle animazioni. Piccoli ritocchi anche al posteriore. Il prototipo che è stato mostrato al CES 2024 dispone anche di specchietti retrovisori tradizionali e non digitali.

Il prototipo elettrico di AFEELA misura 4.915 mm lunghezza x 1.900 mm larghezza x 1.460 mm altezza, con un passo di 3.000 mm. Sul fronte del powertrain, abbiamo sempre un motore all’anteriore e uno al posteriore, entrambi da 180 kW. Il tutto è alimentato da una batteria con una capacità di 91 kWh in grado di poter ricaricare in corrente continua fino ad una potenza di 150 kW.

Oltre a mostrare l’evoluzione del suo prototipo, Sony Honda Mobility ha parlato di alcune delle tecnologie su cui sta lavorando. Per esempio, è in fase di sviluppo un avanzato assistente vocale che sfrutta Microsoft Azure OpenAI. Non è stato detto molto al riguardo ma sarà in grado di potrà dialogare in maniera naturale con gli utenti presenti all’interno della vettura.

L’azienda ha sottolineato che i dati catturati dai sensori possono essere utilizzati per creare un ambiente digitale 3D in tempo reale, che può essere arricchito con informazioni aggiuntive da Internet e che sarà utilizzato anche per il sistema di navigazione. Per l’interfaccia grafica, AFEELA utilizza Unreal Engine 5. Per gestire tutte le funzioni legate all’intrattenimento, alla connettività e agli ADAS, saranno utilizzate le piattaforme Qualcomm Snapdragon Digital Chassis.

Nessun nuovo dettaglio su quando sarà svelato il modello di serie di AFEELA. Ricordiamo che in passato era stato affermato che i preordini del primo modello dovrebbero partire nella prima metà del 2025, con le consegne per il mercato degli Stati Uniti che dovrebbero iniziare nella primavera del 2026. Successivamente, le auto della joint venture dovrebbero sbarcare anche sul mercato giapponese.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//psockapa.net/4/6884838