Inter-Lecce fnisce 2-0 LA CRONACA

Verona-Cagliari termina 2-0 LA CRONACA

Al 90′ Verona-Cagliari 2-0. Rete di Djuric.

All’83’ espulso Lameck Banda. Per il giocatore del Lecce rosso diretto per proteste.

Al 78′ Inter-Lecce 2-0,  rete di Nicolò Barella. Arnautovic a centro area trova con un bellissimo colpo di tacco la mezzala che, solo davanti a Falcone, fa sedere il portiere ed insacca. 

Al 53′ Verona-Cagliari 1-0, rete di Cyril Ngonge. I gialloblu sfruttano immediatamente la superiorità numerica, Ngonge si accentra dalla destra e piazza il sinistro nell’angolo basso. 

Al 51′ Espulso nel Cagliari Makoumbou, già ammonito, in ritardo su Duda. 

Al Bentegodi primo tempo condotto dai rossoblu che mancano il colpo vincente: Nandez si divora due ghiotte occasioni a tu per tu con Montipo, Prati colpisce un palo, Goldaniga segna sfruttando una dormita difensiva dei gialloblu ma la rete viene annullata per fuorigioco millimetrico. Veneti poco lucidi, solo Suslov impegna Scuffet. 

Al 43′ Inter-Lecce 1-0. Rete di Yann Bisseck. Punizione perfetta di Calhanoglu, colpo di nuca del difensore che trova il secondo palo e batte Falcone. Prima rete per lui in maglia nerazzurra.

La capolista Inter ospita a San Siro il Lecce, la squadra di Inzaghi vuole rispondere alla vittoria della Juventus con il Frosinone e riportare a quattro i punti di vantaggio sui bianconeri. Di fronte peró una squadra che sta sorprendendo: salentini a quota 20 punti e imbattuti nelle ultime cinque di campionato.

Con Verona-Cagliari è sfida salvezza tra veneti e sardi: gialloblu in striscia negativa da 14 gare di fila, i rossoblu – avanti di soli due punti – sono ancora alla ricerca del primo successo esterno in campionato.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//nossairt.net/4/6884838