Alle 20:45 in campo Salernitana-Empoli. E’ scontro salvezza. Stasera all’Arechi Inzaghi contro Nicola – LIVE

Per l’Empoli la sfida con la Salernitana è uno scontro diretto delicatissimo, soprattutto per i campani, ultima squadra allenata dall’attuale tecnico dei toscani, Davide Nicola. Che alla sua quarta gara ha collezionato una vittoria e due pareggi. “Per me è un non senso parlare di luoghi comuni come partita decisiva, una finale, la partita della vita. Noi stiamo costruendo una rincorsa, a me interessa la costruzione di questa rincorsa. Non è una finale perché non è decisiva” ha detto Nicola nella conferenza stampa prima di partire per Salerno. 

 “Abbiamo preparato la partita di domani nel modo giusto, vorremmo cercare di comandarla e chiuderla il prima possibile. Non possiamo essere una squadra d’attesa, quindi giocheremo a viso aperto perché abbiamo le qualità per farlo”. Filippo Inzaghi, allenatore della Salernitana, detta la linea presentando in conferenza stampa la sfida di domani contro l’Empoli, uno spareggio salvezza.”Penso sia una grande occasione per fare una partita importante – dice – e ottenere tre punti che meritiamo. Siamo contenti che il direttore (Sabatini, ndr) sia qui con noi, il mercato è stato difficile e penso lui abbia fatto un ottimo lavoro. Averlo vicino è molto importante, la squadra vuole regalarsi una grande serata e mi auguro che ci riesca”. Inzaghi ha parlato dell’affetto mostrato dai tifosi in occasione della seduta di allenamento a porte aperte. “È qualcosa di straordinario vista la nostra posizione di classifica e testimonia ancora una volta l’amore smisurato di questo popolo per la maglia granata. Credo sia molto significativo perché vuol dire che, nonostante i risultati non ci abbiano premiato, la squadra ha trasmesso qualcosa”. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//thefacux.com/4/6884838