Un team di esperti si è unito per creare una ricostruzione virtuale dell’antica Roma, offrendo uno sguardo sulla vita nella Città Eterna nel suo periodo di massimo splendore. “Rome Reborn” immagina come la città potesse apparire al suo apice intorno all’anno 320 d.C., includendo luoghi ancora presenti oggi come il Colosseo e l’Arco di Costantino, nonché monumenti perduti come il Colosso di Nerone. Un “volo” virtuale rilasciato dagli autori porta gli spettatori sopra il centro dell’antica città e le colline del Campidoglio e del Palatino. Il progetto ha coinvolto l’azienda tecnologica educativa Flyover Zone e un gruppo di esperti archeologici e storici per creare ciò che gli autori definiscono “scientificamente accurato in base ai resti frammentari che sono sopravvissuti”.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//pivonoms.net/4/6884838