Nella confezione da noi provata troviamo all’interno due testine: una per il controllo della placca e una più delicato per le gengive. Presente ovviamente anche la base di ricarica che permette sia di poggiare lo spazzolino in verticale sopra, che in alternativa di fissarlo al muro e di agganciarlo a metà altezza. In realtà al momento su Amazon è disponibile una versione aggiornata che ha due testine delicate e anche una custodia da viaggio, oltre che delle nuove colorazioni.

Lo spazzolino è molto leggero ed è quindi perfetto anche per portarlo in viaggio con voi. La batteria viene dichiarata per circa 30 giorni. Dai nostri test è verosimile, visto che l’autonomia cala in modo un po’ variabile fra l’1 e il 5% per ogni pulizia. Frontalmente è presente un display a colori che permette di visualizzare in ogni momento lo stato di carica. È da qui che potrete anche scegliere il tipo di pulizia: alba, tramonto o personalizzato. Potrete scorrere fra le opzioni scorrendo il dito a fianco del display.

Al termine della pulizia è sempre qui che avrete un riepilogo della vostra pulizia, con anche un’indicazione chiara se c’è qualche zona della vostra bocca che avete trascurato.

Oclean X Pro Digital infatti riconosce in quali zone della bocca avete pulito i vostri denti, quanto tempo avete speso per ogni zona e quanta pressione avete fatto. Troppa pressione si traduce in una piccola vibrazione che vi fa capire che dovete premere meno sui denti. Una vibrazione diversa invece ogni 30 secondi vi farà sapere che è arrivato il momento di cambiare quadrante.

Il punto forte di questo spazzolino, e che lo differenzia da molti altri, è però sicuramente l’applicazione Oclean per smartphone che vi permette di controllare le statistiche della vostra pulizia dentale. Una sorta di trifoglio si riempirà giorno per giorno spingendovi a raggiungere un punteggio minimo di durata, di qualità di pulizia e di numero di lavaggi. Subito sotto un chiaro grafico 3D vi mostra se ci sono dei quadranti della vostra bocca che avete trascurato.

Ancora sotto troviamo invece delle altre informazioni, come la media del grado di pulizia settimanale, la durata media e le volte che avete premuto troppo sui vostri denti.

È indubbiamente un ottimo strumento per capire meglio se vi state lavando bene i denti e per apprendere un po’ di disciplina che molti purtroppo negli anni rischiano di aver perso. Lo spazzolino è poi estremamente silenzioso e, soprattutto usando la testina più delicata, anche molto “dolce” sui vostri denti, pur portando a casa lo scopo: pulire bene i vostri denti.

La sincronizzazione con lo smartphone è abbastanza precisa, anche se abbiamo notato che a volte non si sincronizza subito e piuttosto sincronizza più pulizie del passato in una volta sola ad una futura connessione con lo smartphone.

Purtroppo però non è previsto l’utilizzo da parte di più persone con testine diverse e soprattutto account o profili diversi nell’app.

Oclean X Pro Digital è venduto su Amazon a 104€, anche se a volte subisce qualche sconto.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//whoawhoax.com/4/6884838