Credo sia ovvio che Majority abbia a cuore i sistemi audio, considerando la mole di prodotti che produce a cadenza regolare. Dopo il potente Majority Quadriga, infatti, l’azienda di Cambridge sperimenta ancora una volta mettendo sul mercato un altoparlante più piccolo, più compatto, ma sempre potente e sempre con tutte le funzionalità dei precedenti modelli, tranne una tra le più apprezzate: il lettore CD. Ecco la nostra recensione di Majority Bard.

Confezione

Costruzione

Funzionalità

Prezzo

Majority Bard – Foto

Giudizio Finale

Majority Bard

Majority Bard è il dispositivo più “pragmatico” della linea di sistemi audio prodotta dall’azienda di Cambridge. Più piccolo e compatto, riesce comunque a fornire una discreta potenza audio grazie al flusso stereo 2.1, sebbene non sia delle più pulite in assoluto. Il software rimane quello di sempre, funzionale ma carente di novità. Se non siete interessati al lettore CD, ma tutto il resto del pacchetto è di vostro gradimento, questo è il modello da considerare, ma prima vale la pena attendere uno sconto.

Voto finale

Majority Bard

Pro

  • Compatto e ben costruito
  • Potente, nonostante il formato ridotto
  • Elegante nel bianco
  • Tutta la versatilità di Majority…

Contro

  • … ma il software non ha novità
  • Lettore CD assente
  • Qualità audio solo discreta
  • Prezzo di lancio alto

Giorgio Palmieri

Giorgio Palmieri
Da oltre 10 anni scrive sulle pagine del network di SmartWorld. Adora la tecnologia come Winnie The Pooh con il miele. Ama scrivere di videogiochi e si occupa di info-commerce, ed è anche particolarmente bello. Almeno, così dice sua madre.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//oagnolti.net/4/6884838