Neowin riporta una curiosità: nel 2015 fu proprio Ralf Groene a raccontare come nacque l’idea del kickstand integrato ai Surface. Il team impegnato nella progettazione aveva studiato la soluzione partendo da una costruzione grezza, un cavalletto attaccato a un normale tablet. L’idea piacque, e da allora il kickstand non solo è diventato un elemento distintivo della gamma, ma è stato anche adottato da altri produttori.

Per la divisione Windows e Surface questo è un momento molto delicato: il mese scorso sono stati annunciati Surface Pro 10 e Laptop 6 con Intel Core Ultra, destinati al mondo business. Presto (20 maggio) saranno svelati gli stessi prodotti in versione consumer con chip Qualcomm Snapdragon X Elite basato su architettura ARM.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//whoawhoax.com/4/6884838