LACES. Il 12 aprile di quattordici anni fa il treno della Val Venosta si schiantò nella zona di Latschander, poco prima di Laces. Nove persone persero la vita e ventotto passeggeri rimasero feriti, dopo che una colata di fango investì violentemente un treno della ferrovia della Val Venosta. Il convoglio viaggiava da Merano a Malles. Era un lunedì, poco dopo le 9 del mattino. Ancora oggi questo tragico evento e le sue terribili immagini sono impressi nella memoria di chi vive anche al di fuori della Val Venosta.

“Ricordiamo innanzitutto le vittime che hanno perso la vita il 12 aprile 2010 e le loro famiglie, amici e conoscenti. Oggi vogliamo essere vicini a loro nei nostri pensieri”, afferma Daniel Alfreider, assessore provinciale alla mobilità, a nome di tutta la Giunta provinciale altoatesina.

Per commemorare le vittime, il treno che passerà a Laces alle ore 9 nel giorno dell’anniversario rallenterà e per tre volte emetterà un segnale acustico. Tutti gli altoatesini sono invitati a onorare le vittime dell’incidente ferroviario in Val Venosta con un pensiero nel giorno di questo triste anniversario.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//shulugoo.net/4/6884838