Plugsurfing continua a lavorare per implementare la sua rete di ricarica e migliorare il servizio offerto ai suoi clienti: dopo aver arricchito le funzionalit della propria applicazione, aggiungendo anche il navigatore (qui l’articolo), la societ ha stretto una partnership strategica con InstaVolt, annunciata in questi giorni, per aumentare la capillarit della sua rete di ricarica.

L’accordo aggiunger al network di Plugsurfing1.400 nuovi punti di ricarica dislocati nel Regno Unito(alimentati esclusivamente con energia da fonti rinnovabili e con potenza fino a 160 kW), portando la piattaforma a disporre di quasi 30.000 stalli in Gran Bretagna e oltre 600.000 in Europa.

“Il nostro obiettivo principale contribuire a rendere la ricarica dei veicoli elettrici semplice e priva di complicazioni per che sceglie un’auto elettrica. Ora che i nostri clienti hanno accesso a una delle reti di ricarica pubbliche pi grandi del Regno Unito, possono facilmente pianificare i loro viaggi e pagare la ricarica”, ha affermato Tom Rowlands, CEO di Plugsurfing.

Plugsurfing ricarica Uk

Adrian Keen, CEO di InstaVolt, ha aggiunto: “Speriamo che app come Plugsurfing infonderanno ulteriormente fiducia negli automobilisti che stanno valutando il passaggio ai veicoli elettrici e incoraggeranno la collaborazione tra i diversi attori del settore. Il futuro successo dellinfrastruttura di ricarica del Regno Unito dipende da una collaborazione industriale di questo tipo e non vediamo lora di supportare Plugsurfing poich ne migliora ulteriormente la portata”.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//ptoakooph.net/4/6884838