Un pesce luna dal peso record di circa una tonnellata si è spiaggiato a Valverde in Romagna. Lo scrive su Facebook il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli che pubblica le foto del recupero. La carcassa è stata portata via da una maxi squadra composta da tecnici comunali, volontari di Radio Soccorso Cesenatico, Centro Sub ‘Roberto Zocca’ e operatori di ‘Amici animali’ di Ravenna.

Il pesce luna è considerato uno dei più longevi al mondo ed è uno dei pesci ossei più pesanti. Può raggiungere anche due tonnellate di peso. Popola l’Atlantico, il Pacifico, si trova un po’ ovunque anche nel Mediterraneo e avvistamenti in Adriatico non sono così rari.

È intervenuta la Fondazione Cetacea di Rimini per fare misurazioni e prelievi. “Le dimensioni di questo esemplare non sono uniche – spiega all’ANSA Sauro Pari (Fondazione Cetacea) – È già successo in passato, con uno spiaggiamento nel 2008 a Rivabella di Rimini di un pesce luna di oltre tre metri e del peso di 1080 chili. Le cause di morte di questo esemplare non sono facilmente riscontrabili così, se non ha ferite evidenti.

Possono dipendere da tante cose, sicuramente un’analisi necroscopica permetterebbe di individuare meglio ragioni di carattere ambientale se eventualmente si trovassero, come la presenza di metalli pesanti, ad esempio il mercurio”.

Domani il Centro ricerche marine di Cesenatico farà dei prelievi per svolgere analisi. Pochi giorni fa un altro esemplare di pesce luna era stato trovato spiaggiato al mare del Lido di Venezia.   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//phuruxoods.com/4/6884838