BOLZANO. Oggi sarà una giornata di Natale diversa dal solito. Possiamo dimenticarci per quest’anno i fiocchi di neve che cadono rendendo l’atmosfera magica, perché le temperature sono ben al di sopra della media stagionale, con lo zero termico a quote elevate, ovvero a circa 3000 metri. Questo è il quadro che si delinea in questi giorni di festa in Alto Adige.

Secondo le previsioni del meteorologo provinciale Dieter Peterlin, infatti, le giornate cominceranno a essere più fredde nelle vallate da oggi, in montagna però le temperature saliranno, con una previsione dello zero termico a 3.000 metri di quota.

Si tratta, quindi, di giornate che potrebbero essere definite quasi “primaverili”, aggiunge Peterlin. Nel paese di Silandro, infatti, ieri sono stati raggiunti i 19 gradi segnando un record: la vigilia di Natale più calda mai registrata in Val Venosta.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//chalaips.com/4/6884838