La voce circolava ormai da mesi, ma pare che ora siamo vicini a una conclusione ufficiale: Pedro Pascal potrebbe interpretare Reed Richards, il geniale scienziato trasformatosi poi nel supereroe elastico Mr. Fantastic, in Fantastic Four. Il prossimo (ennesimo) adattamento cinematografico dei fumetti dei Fantastici 4 sarà questa volta sotto l’egida del Marvel Cinematic Studios ed è previsto in arrivo nel maggio 2025. Pare che Disney e Marvel Studios tengano parecchio a questa pellicola che dovrebbe, assieme al concomitante arrivo degli X-Men, rivitalizzare un universo supereroistico che negli ultimi tempi ha mostrato segnali di stanchezza. Per questo si sta alzando la posta anche a livello di casting, con il coinvolgimento di nomi di primissimo piano. Pascal, reduce da svariati successi come la serie Hbo The Last of Us e il corto di Almodóvar Strange Way of Life, sarebbe dunque uno degli attori più papabili al ruolo.

Gli indizi

Dopo tanti rumor insistenti, nelle ultime ore alcuni segnali hanno dato maggiore consistenza all’ipotesi di un suo coinvolgimento nel film. Tutto è partito da Sag-Aftra, il potente sindacato degli attori americani al centro nel 2023 di un poderoso sciopero che ha praticamente paralizzato Hollywood: sul sito ufficiale dell’organizzazione è comparsa una pagina che, annunciando una conversazione pubblica con l’attore, celebrava con una retrospettiva la carriera di Pascal. Tra i film elencati nei suoi impegni futuri compariva proprio un coinvolgimento in un film Marvel, poi prontamente cancellato.

A rincarare la dose è arrivato lo stesso regista di Fantastic Four, Matt Shakman, che in una sua Instagram story ha ripreso un post del profilo di news Pubity che riprendeva la notizia di Pedro Pascal nei panni di Mr. Fantastic: tutti sono arrivati alla stessa conclusione, dunque, cioè che se lo riprende lo stesso regista allora la notizia deve avere un qualche crisma di ufficialità. Manca però l’ultima parola da parte di Disney/Marvel. Del resto negli ultimi tempi sono circolati tantissimi nomi anche per gli altri componenti del quartetto, come Vanessa Kirby per il ruolo di Sue Storm/Donna invisibile e Ebon Moss-Bachrach di The Bear in quello di Ben Grimm/La Cosa. Sicuramente nuove informazioni arriveranno presto, nel frattempo alla sola idea di Pedro nei panni di Reed Richards il cuore ci si gonfia che più elastico non si può.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//atservineor.com/4/6884838