“Il turismo è un comparto fondamentale per la nostra economia ed è uno dei motori trainanti dell’Italia, uno degli asset strategici ma che spesso è stato trascurato e a volte snobbato. E questo è un errore gravissimo sul piano strategico”. Lo ha detto la premier Giorgia Meloni in video-collegamento al Forum internazionale del turismo. “Nei primi 4 mesi del 2023 abbiamo avuto il 43% di turisti in più e abbiamo 130 mila occupati del settore”.

“Ieri la Commissione Ue, dopo un faticosissimo lavoro, ha approvato le modifiche al Pnrr presentate dal governo: è un lavoro di cui vado estremamente fiera, un lavoro molto complesso che ha coinvolto tutte le istituzioni e le categorie”

 

Nel nuovo Pnrr “ci sono 12,4,miliardi di euro dedicati alle imprese. Quando abbiamo varato la manovra, qualcuno ha obiettato che mancavano risorse per le imprese. Semplicemente le stavamo concentrando nella nostra proposta di revisione del Pnrr”, ha detto la premier. Meloni ha fatto alcuni esempi: incentivi alle imprese tra cui 6,3 per Transizione 5.0 cioè i crediti di imposta per aiutare le aziende sulla doppia transizione ma anche supporto per le pmi per l’auto-produzione di energia da fonti rinnovabili” e “300 milioni per rafforzare la competitività del turismo”. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//shookribux.net/4/6884838