Leonardo DiCaprio avrebbe potuto essere Anakin Skywalker nella trilogia prequel di Star Wars, composta da  La minaccia fantasma (1999), L’attacco dei cloni (2002) e La vendetta dei Sith (2005). A rivelare questo clamoroso retroscena a distanza di oltre vent’anni è proprio l’attore che è riuscito a ottenere il ruolo, nonostante la giovane età e quella che era all’epoca la sua scarsa notorietà. Parliamo ovviamente di Hayden Christensen, appena diciottenne all’epoca dei casting e della scelta che l’ha proiettato nel firmamento delle star più famose di Hollywood.

In una lunga rivista per la rivista Empire l’attore racconta di come non avrebbe mai creduto di ottenere la parte: «Avevo sentito che i produttori avevano incontrato LeonardoDiCaprio e un sacco di altri attori. Questo ha confermato quello che pensavo. Il ruolo era troppo grande e non sarebbe mai andato a me. Dal giorno uno, per tutto il processo dei casting, ero assolutamente certo che non ce l’avrei fatta. E questo probabilmente ha giocato un ruolo positivo, mi ha aiutato e probabilmente mi ha anche liberato dalla pressione delle aspettative. Per me è stata una sorpresa assoluta quando mi hanno comunicato che ero io il nuovo Anakin Skywalker in Star Wars

Hayden Christensen ha così rivelato che proprio Leonardo DiCaprio, incoronato da molti come uno dei più grandi, era l’attore più probabile per quel ruolo che gli sembrava impossibile da ottenere. Ma come sappiamo, le cose andranno molto diversamente, già che DiCaprio non ha mai preso parte né a Star Wars né ad alcuna altra grande saga, preferendo un percorso di ricerca che l’ha portato a spaziare tra i ruoli più diversi, ma sempre per autori del calibro di Quentin Tarantino, Steven SpielbergMartin Scorsese.

Di contro, la carriera di Hayden Christensen sembra rimasta ancora alla trilogia prequel di Star Wars. Eppure, lui non sembra affatto pentito e si sente anzi profondamente grato per questa esperienza che gli ha cambiato la vita: «Quella degli ultimi vent’anni è stata un’avventura selvaggia e questo è molto importante per me. Chiunque abbia lavorato a Star Wars sa di essere parte di qualcosa di molto speciale. Tutti volevamo dare il massimo e abbiamo fatto del nostro meglio. Credo che la risposta dei fan sia la nostra migliore ricompensa.»

Foto di Mike Windle – Getty Images

Fonte: Empire

© RIPRODUZIONE RISERVATA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//shiglangee.net/4/6884838