Per chi si trova a organizzare un viaggio all’estero all’ultimo minuto non è facile capire con certezza quali siano i migliori servizi eSim ai quali affidarsi per connettersi alla rete del paese di destinazione con la massima comodità senza la necessità di ricorrere a una sim fisica. D’altro canto però, per chi ha uno smartphone compatibile, le eSim sono un’opzione da tenere in seria considerazione. Che si tratti di un breve weekend di svago in una capitale europea, di un paio di settimane di meritato riposo su una spiaggia tropicale o di un tour lavorativo che costringe a spostarsi da una parte all’altra del mondo, acquistare una di queste schedine virtuali assicura diversi vantaggi rispetto all’acquisto di una scheda sim in loco o all’adesione dei piani dati messi a disposizione dagli operatori nostrani per l’estero.

Una volta compreso cosa è una eSim e come avviene il suo funzionamento, il quesito da porsi diventa: quali sono le migliori eSim per accompagnare una vacanza? Per rispondere a questa domanda, abbiamo scandagliato il mercato e abbiamo selezionato sette opzioni che si distinguono per varietà della proposta, facilità di fruizione, e stabilità/velocità della connessione.

I vantaggi delle eSim

Il costo per l’utilizzo di una eSim nel paese di destinazione cambia parecchio a seconda del servizio scelto e del paese stesso, e alla fine dei conti non è sempre detto che risulti minore rispetto a quanto chiedono gli operatori del settore in Italia per ottenere gli stessi risultati attraverso il roaming internazionale. Da questo particolare punto di vista la valutazione va fatta con i listini dei prezzi alla mano. Piuttosto, i vantaggi generalmente associati all’utilizzo delle eSim sono di natura pratica:

  • Comodità: le eSim, in quanto schede virtuali, sono caratterizzate da un livello di comodità d’uso irraggiungibile dalle controparti fisiche. Sono impostabili e attivabili in pochi istanti anche da casa, con una sequenza di azioni semplici e immediate, e non richiedono alcuni tipo di installazione che necessiti dell’apertura del proprio smartphone e la sostituzione di schede. Inoltre non devono essere trasportate, azzerando di conseguenza la possibilità di essere smarrite tra borse e bagagli.
  • Chiarezza: quanto spendo? Quanti giga di dati posso scaricare? Per quanto tempo è attiva la mia scheda? Tutte domande che con una eSim hanno una risposta istantanea. Monitorabili direttamente da apposite app o via web, i piani tariffari consentono di essere sempre sul pezzo, senza correre il rischio di incappare in spiacevoli sorprese sotto forma di addebiti imprevisti.
  • Flessibilità: uno dei punti di forza delle eSim è quello di potersi adattare alle esigenze del viaggiatore, con piani di acquisto di diversa durata temporale, pensati sia per chi vuole trascorrere una vacanza controllando di tanto in tanto il proprio smartphone che per chi necessita di un supporto che garantisca un traffico dati tale da consentire una navigazione costante e senza intoppi. Inoltre, la possibilità di acquistare eSim che non si limitano a svolgere il proprio compito in una sola nazione, ma abbracciano intere aree geografiche (Europa, Asia, Africa, America, Asia), le rende le compagne di viaggio perfette per chi è in procinto di affrontare un tour che toccherà più paesi.
  • Doppia Sim: affiancare una eSim alla sim fisica presente nel proprio smartphone permette di affrontare un viaggio con un doppio supporto, con la possibilità di avere un’opzione di connessione extra con un piano tariffario differente.

Su quali smartphone funzionano le eSim

Comode e pratiche, le eSim hanno visto crescere costantemente la propria popolarità nel corso degli anni, tanto da trasformarsi da un optional presente in pochi modelli a una caratteristica quasi indispensabile per gli smartphone moderni. Tutte le principali case produttrici del mondo mobile, da Apple a Samsung, da Google a Motorola, hanno implementato la possibilità di attivare queste schedine virtuali e di utilizzarle al posto della versione fisica, non limitandosi peraltro solo al mondo dei cellulari, ma ampliandolo a quello di varie apparecchiature elettroniche che dispongono di opzioni di connessione quali tablet e laptop. Stilare un elenco completo dei modelli supportati è pressoché impossibile, per cui il nostro consiglio è quello di consultare direttamente le pagine web dei vari rivenditori di eSim per verificare l’eventuale compatibilità. Per facilitare la ricerca, di seguito abbiamo raccolto i link delle sette soluzioni da noi selezionate:

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//kirteexe.tv/4/6884838