“L’autunno è una stagione meravigliosa, pura poesia. È quando tutto si calma e quando non c’è più la frenesia del doversi divertire a tutti i costi come nel periodo estivo”.
Parola di Claudio Cottini, sindaco di Santa Maria Maggiore, una delle tappe del “Treno del Foliage” che si arrampica per da Domodossola (estremo nord del Piemonte) lungo la valle Vigezzo e poi oltre il confine con la Svizzera, fino a Locarno.
La Ferrovia Vigezzina-Centovalli, tratta alpina con 100 anni di storia inserita dalla Lonely Planet tra le dieci linee più spettacolari d’Europa, per un mese ospita appunto il Treno del Foliage: un percorso lungo 52 chilometri che permette di godere di un viaggio speciale tra i colori dell’autunno, seguendo una moda nata negli Stati Uniti ma ora diffusa anche in Italia.

 

di Giulia Destefanis

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//zeekaihu.net/4/6884838