Il presidente della UEFA Ceferin è tornato ad attaccare la Superlega: “Chi dice che la Champions è la stessa cosa non conosce il calcio”

Intervistato dal sito sloveno N1 il presidente della UEFA Ceferin è tornato ad attaccare il progetto ideato da Real Madrid, Barcellona e Juve: “La Superlega è stato sicuraemente uno degli eventi più importanti per il calcio, lo dicono tutti. Il calcio non sarebbe più lo stesso se non avessimo fermato questo progetto, questa idea folle”.

Non vedo alcuna possibilità per questa idea, almeno nei prossimi 20 o 30 anni – ha continuato Ceferin –. Quello che succederà dopo è davvero difficile da prevedere. Ho già detto a l’Équipe che chi afferma che la Champions League sia in qualche modo simile a una Superlega non conosce o non vuole conoscere il calcio”

Nella Champions League, ogni Paese ha la possibilità di far qualificare il suo campione. Attualmente, partecipano 32 squadre, ma nella prossima stagione saranno 36. Quindi si stanno aprendo altri quattro posti”, ha concluso.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//chalaips.com/4/6884838