Il capo di Larian Studio, la software house attualmente impegnata su Baldur’s Gate 3, ha espresso tutto il suo orgoglio nel vedere così tante candidature per il suddetto gioco ai The Game Awards. In tale occasione, ha anche fornito una piccola anticipazione sul prossimo titolo dello studio, seppur l’attesa pare sia a dir poco lunga.

Questo è un vero onore, soprattutto in un anno con così tante uscite. Vedere il nostro piccolo ‘gioco di ruolo di nicchia’ generare un tale apprezzamento è motivante. Vorrei potervi parlare del nostro prossimo grande gioco, ma posso dirvi solo che questo ci incoraggia davvero a garantire che si spinga oltre i limiti. Ne sono molto entusiasta” ha scritto Wren Vincke sul proprio profilo X (Twitter).




D’altronde, Baldur’s Gate 3 potremmo quasi definirlo il “fenomeno dell’anno” non solo per il successo ottenuto, e probabilmente inaspettato anche per Larian, quanto per la qualità generale del titolo che ha surclassato alcune produzioni di altissimo spessore.

Come abbiamo riportato alcuni giorni fa, Baldur’s Gate 3 ha ottenuto ben otto nomination ai The Game Awards superando colossi del calibro di Marvel’s Spider-Man 2, il quale rappresenta la migliore carta giocata quest’anno da Sony.

Vi ricordiamo che la cerimonia di premiazione si terrà venerdì 8 dicembre tra l’1:30 e e le 5:00 italiane. L’aspetto interessante dei The Game Awards, a differenza dei Golden Joystick Awards, è che riserva anche spazio per l’annuncio di nuovi giochi e trailer esclusivi. In sintesi, anche quest’anno sarà fonte di interessanti novità.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//noanichapt.net/4/6884838