Da sempre Tesla è particolarmente attenta alle prestazioni delle sue vetture, ma per quanto comodi, i sedili della sua Model S Plaid non sono pensati per gestire la forza G in curva (sapete quali sono le auto elettriche da comprare nel 2024?). 

E con uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,1 secondi e 322 km/h di velocità massima chi ha intenzione di fare il record del Nürburgring di forza G ne deve sperimentare parecchia.

Ora però i vostri problemi sono finiti e potrete scatenarvi in pista senza patemi, perché il produttore di auto elettriche ha inserito nelle nuove Model S Plaid dei sedili sportivi che presentano un supporto laterale più pronunciato.

Ad annunciarlo è l’azienda stessa con un post su X, in cui ha condiviso un video di presentazione. Le caratteristiche di questi sedili sono:

  • maggiore supporto laterale
  • architettura modulare per comfort e supporto
  • stessa regolazione elettrica con 12 impostazioni, oltre a riscaldamento e ventilazione
  • camoscio ad alte prestazioni per una maggiore presa
  • peso ridotto

I sedili sono già di serie sulle nuove Tesla Model S Plaid che andrete a configurare e ordinare dal sito, ma anche su quelle costruite dall’inizio di questo mese.

A quanto sembra, Tesla dovrebbe proporli anche sulle nuove Model 3 Performance non ancora disponibili. 

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//vaitotoo.net/4/6884838