Un uomo ombroso e silenzioso, segnato dalla vita e da numerose tragedie, si ritrova a dover accompagnare una giovane persona che potrebbe rappresentare la salvezza per l’umanità durante un’apocalittica invasione zombie. Domanda rapida: stiamo parlando di The Last of Us o di The Walking Dead: Daryl Dixon, la prima serie spin-off del celebre franchise? Se lo stanno chiedendo anche i fan, perché a conti fatti la trama delle due serie è praticamente identica.

La serie con protagonista Norman Reedus ha iniziato ad andare in onda dal 10 settembre, ma giunta alla seconda puntata ha fatto sollevare parecchie sopracciglia. Il personaggio si è ritrovato in Francia e si è ritrovato ben presto a dover accompagnare un ragazzo, Laurent, da un monaco buddista a Parigi in cambio di un passaggio negli Stati Uniti. A conti fatti, le due serie hanno tantissimo in comune e online sono tanti gli utenti che lo stanno facendo notare.

«È solo The Last of Us, ma con Daryl e in Francia» si legge in uno dei più gentili, ma sono parecchi i commenti di questo tenere. Tanto che la questione è stata affrontata di petto anche da uno dei produttori della serie spin-off. Parlando con Entertainment Weekly, Greg Nicotero ha dichiarato: «Ricordo che stavo guardando il primo episodio di The Last of Us e ho pensato: ‘Emmm, ragazzi?’». La serie era già molto avanti in produzione e quindi c’era ben poco che si potesse fare, tuttavia la sua reazione fa sorgere qualche dubbio: il videogioco The Last of Us della Naughty Dog è uscito nel 2013… Possibile che non ne sapessero niente?

Secondo Nicotero, comunque, le differenze sarebbero molte: «La nostra è la continuazione della storia di Daryl. Accetta di consegnare il ragazzo, ma non è il suo unico scopo. Vuole tornare a casa dalla sua gente. Deve tornare da Judith, Carol e dalle altre persone del Commonwealth» ha dichiarato. Lo spin-off in Francia non sarebbe altro che un detour e per questo le similitudini con The Last of Us reggerebbero, ma fino ad un certo punto.

Voi cosa ne pensate? Nel frattempo vi ricordiamo che in The Walking Dead: Daryl Dixon, oltre a Norman Reedus, troviamo: Clémence Poésy nel ruolo di Isabelle, Adam Nagaitis nel ruolo di Quinn, Anne Charrier nel ruolo di Genet, Eriq Ebouaney nel ruolo di Fallou, Laika Blanc Francard in quello di Sylvie, Romain Levi in quello di Codron, e Louis Puech Scigliuzzi in quello di Laurent.

Lo spin-off ha debuttato sul territorio americano il 10 settembre su AMC e AMC+. Per quanto riguardo l’uscita nel nostro Paese, non è ancora stata comunicata una data ufficiale. È tuttavia confermato che questa sarà distribuita su Prime Video nel 2023.

Leggi anche: The Last of Us 2: spunta un secondo nome per il ruolo di Abby. Ed è un’attrice amatissima

Foto: HBO – AMC

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//nutchaungong.com/4/6884838