Godzilla Minus One di Toho è tornato nelle sale americane con una versione in bianco e nero, stabilendo un nuovo record al botteghino.

31 Gennaio 2024 15:18

Godzilla Minus One di Toho è tornato nelle sale americane con una versione in bianco e nero, come accadde a suo tempo con Logan: The Wolverine. Questa speciale versione è stata molto apprezzata dai fan, tanto che il film ha superato i 55 milioni di dollari totali al botteghino statunitense, diventando il terzo film in lingua straniera con il maggior incasso nella storia degli Stati Uniti.

Godzilla Minus One nuovi trailer, clip, poster, interviste e colonna sonora (Al cinema fino al 6 dicembre) (1)

“Godzilla Minus One” ha superato il fantasy cinese Hero di Zhang Yimou con Jet Li e Donnie Yen (53,7 milioni di dollari) e l’acclamato thriller coreano Parasite di Bong Joon-ho (53,3 dollari) per occupare il terzo posto. Il totale mondiale di “Minus One” ammonta attualmente a 102,6 milioni di dollari.

I due film internazionali che precedono “Godzilla Minus One” al botteghino statunitense sono: il fantasy cinese La tigre e il dragone di Ang Lee (128,5 milioni) e il dramma sull’olocausto La vita è bella di Roberto Benigni (57,5 milioni di dollari). Entrambi i film si sono aggiudicati diversi premi Oscar a partire dalla statuetta per il Miglior film internazionale. C’è ancora una possibilità che Godzilla Minus One possa conquistare il secondo posto, dato che mancano solo 2 milioni e mezzo di dollari per superare il film di Benigni, vedremo gli incassi a fine corsa nelle sale americane.

Il regista Takashi Yamazaki ha lavorato a lungo sulla conversione in bianco e nero del film:

Siamo ora in grado di annunciare Godzilla  Minus One/C, su cui stiamo lavorando da molto tempo. Piuttosto che renderlo monocromatico, è stato approcciato blocco per blocco, ho fatto apportare delle modifiche sfruttando appieno i vari mascherini, come se stessimo creando un nuovo film. Quello a cui miravo era uno stile che sembrasse preso dai maestri della fotografia monocromatica. Siamo riusciti a portare alla luce la trama della pelle e i dettagli dello scenario nascosti nei dati fotografati. Poi è apparso uno spaventoso Godzilla, proprio come quello del documentario. Eliminando il colore, emerge un nuovo senso della realtà…

Godzilla e Kong – Il nuovo impero nuovo trailer cinese e immagini del settimo film del Monsterverse (1)

Con la recente candidatura agli oscar 2024 per i migliori effetti speciali, e gli oltre 100 milioni di dollari incassati nel mondo, si è appreso con un certo sconcerto che il budget a disposizione del regista Takashi Yamazaki, che ha curato anche gli effetti speciali del film con Kiyoko Shibuya, è stato di soli 10 milioni di dollari! Tanto per fare un paragone, la media per un film americano di Godzilla del Monsterverse di Legendary oscilla tra i 155 e i 200 milioni di dollari.

Riguardo agli effetti speciali di “Minus One”, il sito THR riporta che il team del film era composto da soli 35 artisti. Questi artisti hanno supervisionato tutte le 610 riprese con effetti del film. Il regista del film, Takashi Yamazaki, ha supervisionato anche l’intero processo di produzione degli effetti speciali.

Godzilla Minus One” di Toho vede un Giappone già devastato dopo la seconda guerra mondiale confrontarsi con Godzilla mentre provoca ulteriore caos e distruzione.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//oulsools.com/4/6884838