Il lancio dell’Aristonello, il glass che si è trasferito a Sanremo, e di Viva Rai2! versione festivaliera è l’occasione per Fiorello per srotolare, all’ingresso del teatro, il mega mantello di 25 metri “Ama pensati libero, è l’ultimo”. Una citazione della celebre stola parlante di Chiara Ferragni dello scorso anno (Pensati libera) e insieme un richiamo al tormentone della quinta e ultima edizione consecutiva per il direttore artistico.

Video Sanremo, Fiorello srotola il mantello: ‘Ama pensati libero, e’ l’ultimo’

 

 
    “Per fare tutta ‘sta roba abbiamo usato il budget di una puntata di Bellama’, solo per fare ‘sto mantello”, scherza Fiorello, abito e tuba nera, accompagnato dal corpo di ballo e da un’esplosione di stelle filanti. E poi una battuta sulla serata extralarge: “Il Tre (ultimo in scaletta, ndr) è andato a Roma a cenare dalla madre, torna per cantare verso le due”.

E dall’archivio ANSA il podcast dedicato ad Amadeus un anno fa, in occasione della 73ma edizione del Festival di Sanremo

 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//kaushooptawo.net/4/6884838