La demo giocabile di Final Fantasy VII Rebirth ora disponibile sul PlayStation Store, dando la possibilit di provare il seguito di Final Fantasy VII Remake prima di acquistarlo. La demo permette di giocare l’episodio di Nibelheim, mentre prima del rilascio della versione definitiva arriver anche una parte dedicata a Junon.


Ci sono una serie di vantaggi se si gioca la demo. A partire da un Portafortuna moguri, un accessorio che aumenta la quantit di risorse estratte a un ritmo prestabilito, nel gioco completo. Ci sar anche una selezione di oggetti utili per la sopravvivenza, come pozioni ed etere. Chi gioca questa parte nella demo, inoltre, potr saltarla nel gioco completo.



Gli annunci su Final Fantasy VII Rebirth sono arrivati in occasione di uno State of Play monografico interamente dedicato al nuovo titolo di Square Enix, durante il quale stato anche rivelato che Final Fantasy VII Rebirth sar un’esclusiva temporale di PS5 per 3 mesi e non sar disponibile su altri formati almeno fino al 29 maggio 2024. Questo potrebbe equivalere a dire che la versione PC di Rebirth arriver prima del previsto, mentre nel caso di Final Fantasy VII Remake pass circa un anno e mezzo tra il rilascio su PS4 e su PC.


Infine, durante l’evento stato mostrato anche un nuovo trailer di gameplay di circa 19 minuti che mostra la versione definitiva del gioco. Il trailer si concentra su come sono stati ricostruiti alcuni dei momenti pi iconici del gioco originale, con apparizioni anche di Zack e Sephiroth. Final Fantasy 7 Rebirth il secondo episodio del progetto che realizza il remake di Final Fantasy VII e le sue vicende iniziano subito dopo la fuga da Midgar. Sar disponibile il 29 febbraio 2024 per PS5.




I nuovi FF7 rappresentano una completa rivisitazione, nel sistema di combattimento e nello stile grafico, ma anche per la trama. I giocatori dovranno esplorare un ampio mondo aperto, portando a compimento quest della storia principale e secondarie. Non mancheranno i chocobo, ancora una volta utilissimi come mezzi di trasporto, e le immancabili evocazioni, tratto distintivo del gioco originale.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//debaucky.com/4/6884838