BOLZANO. Sono stati 68 i veicoli, compresi i mezzi pesanti, controllati nel parcheggio del casello autostradale dell’A22, all’uscita Egna/Ora, dai carabinieri della Stazione di Termeno con il personale dell’Ufficio provinciale della Motorizzazione.

Sono state contestate 24 contravvenzioni al codice della strada per un totale di oltre 2000 euro, decurtati 3 punti dalla patente e disposto un fermo amministrativo.

La Motorizzazione ha messo a disposizione un “centro mobile di revisione“, attrezzato per effettuare verifiche tecniche sui veicoli.

I verbali – precisa una nota dell’Arma – sono stati elevati anche per: parabrezza danneggiato, mancato uso delle cinture di sicurezza (anche nei sedili posteriori), cinture di sicurezza lacerate, usura pastiglie dei freni oltre i limiti di legge, targa alterata (con conseguente fermo del veicolo), carico irregolare su veicolo con pericolo di caduta e altro.

Questi servizi straordinari alla circolazione stradale, che proseguiranno – precisa la nota – sono affiancati ai normali posti di controllo effettuati nell’arco delle 24 ore dai carabinieri della Compagnia di Egna e sono realizzati con l’intento di prevenire e reprimere eventuali comportamenti irregolari da parte degli utenti della strada, prima che possano diventare causa di incidenti.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//putchumt.com/4/6884838