“Tutti mi chiedono perché ho dipinto il mio gatto di verde. Ma ve lo dico subito quello è il suo colore naturale: è una meraviglia della natura”, afferma il suo proprietario, che è rimasto colpito dalle nuance particolari di Eraser quando l’ha visto per la prima volta, in un villaggio poco distante dal suo: un arancione con una sottile sfumatura smeraldo. Sergey Viktorovich, un negoziante della città di Grodno, in Bielorussia, assicura che la tinta della morbida pelliccia del suo micio non è frutto di riflessanti o altre modifiche.

 

In Bielorussia c’è un gatto tutto verde


Dopo l’adozione, un veterinario ha confermato che il gatto è in perfetta salute e che il verde del suo pelo è del tutto naturale. A differenza di un cucciolo verde nato nel 2019, la cui colorazione temporanea era stata attribuita a sostanze presenti nell’utero della madre, si crede che l’aspetto unico di questo gatto sia innato. “Il veterinario ha spiegato che si tratta di un’anomalia genetica legata ai geni responsabili del colore”, ha riferito Viktorovich a The Dodo. L’uomo, che gestisce di una cartoleria, è orgoglioso della originale mascotte del suo negozio. Il dubbio però rimane, visto che l’uomo è proprietario di una cartoleria e sui social presenta il micino in mezzo a tanti pennarelli.

 

Oltre alla sua straordinaria tonalità, Eraser (in italiano “gomma da cancellare”) è un gattino normale, con una personalità vivace, giocosa, curiosa e affettuosa, come ha descritto il suo proprietario. Non è possibile prevedere se il suo particolare colore della pelliccia cambierà col tempo, quando diventerà adulto, ma una cosa è certa: Viktorovich e la sua famiglia continueranno ad amare e apprezzare questo felino unico sia a casa che nel negozio. Anche il loro cane Corgi sembra aver accettato e amato il pelosetto verde senza problemi.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//ookroush.com/4/6884838