BMW lancia la sesta generazione della Serie 5 Touring, un’auto che punta ad una maggiore sostenibilità per tutto il ciclo di vita, e che per la prima volta è disponibile in versione completamente elettrica, nella forma della BMW i5 Touring.

Rispetto al modello precedente la vettura è più lunga di 97 mm, ma anche più larga e alta, le misure sono 5.060 mm di lunghezza, 1.900 mm di larghezza e 1.515 mm di altezza. L’auto ha anche il passo più lungo della sua categoria, aumentato di 20 mm fino a 2.995 mm. La i5 M60 xDrive, che in pratica è la top di gamma, ha anche dei dettagli estetici dedicati, oltre a funzionalità M incluse.

Si parte però dalla versione eDrive40 Touring, con singolo motore elettrico al posteriore, con 250 kW di potenza (340 CV) e coppia di 430 Nm. La velocità massima è di 193 km/h, mentre l’autonomia è dichiarata in un range tra 483 e 560 km. Passando alla M60 xDrive Touring, i motori sono due, per trazione integrale, con l’elevata potenza di 442 kW (601 CV) e ben 820 Nm di coppia. La velocità massima sale fino a 230 km/h, con l’autonomia stabilita tra 445 e 506 km.

BMW i5 Touring

Entrambe le versioni condividono la batteria da 81,2 kWh, con ricarica in AC da 11 kW, 22 kW opzionale, e in corrente continua fino a 205 kW, con preriscaldamento attivo. La versione Touring porta con sé ovviamente un bagagliaio più capiente, con 570 litri di volume, che aumentano fino a 1.700 litri con i sedili posteriori (divisi 40:20:40) ribaltati.

BMW i5 Touring

Dicevamo che l’elettrica M60 è la top di gamma, ed infatti ha di serie i pacchetti optional M Sport Suspension, il sistema frenante sportivo M e l’Adaptive Chassis Professional, con ammortizzatori a controllo elettronico, Integral Active Steering e la nuova gestione della dinamica laterale, compresa stabilizzazione del rollio.

BMW i5 Touring

Anche gli interni sono di livello elevato, con abitacolo minimal e completamente vegano nelle soluzioni dei materiali. Il display principale integra il sistema BMW OS 8.5, a cui si può aggiungere il Connected Package Professional, con streaming YouTube e app video con contenuti specifici per ogni Paese. È disponibile inoltre la piattaforma AirConsole, per il gioco in auto, oltre a Apple CarPlay e Android Auto. La tecnologia è presente anche con un ricca serie di ADAS.

Il lancio nei Paesi europei inizierà a maggio 2024. I prezzi per l’Italia partono da 78.000 euro (messa su strada e IVA inclusa) per la i5 eDrive40, che sale a 80.700 euro per la versione M Sport Edition, mentre la i5 M60 parte da 103.800 euro.

 

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//kirteexe.tv/4/6884838