“Cessate il fuoco” chiedono i “costruttori di pace” che stamani si sono riuniti alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli di Assisi per dare vita a un momento di riflessione su quanto sta accadendo in Medio oriente.
    Incontro che anticipa la marcia per la pace – edizione straordinaria – che si svolge per poi raggiungere la Basilica di San Francesco intorno alle ore 17.
    Alla giornata – organizzata dalla Fondazione Perugia Assisi per la cultura della pace – partecipa anche il segretario nazionale della Cgil, Maurizio Landini. Presenti, tra gli altri, il custode del Sacro Convento di Assisi, fra Marco Moroni e don Luigi Ciotti. Durante la mattinata si alterneranno vari interventi in presenza e da remoto, come quello di Andrea De Domenico, direttore dell’ufficio delle Nazioni unite per il coordinamento degli affari umanitari nei territori palestinesi occupati.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//teksishe.net/4/6884838