È diventato più semplice trasformare iPad in uno schermo esterno perfetto per essere collegato come a console o altri dispositivi e il motivo è la diffusione del nuovo sistema operativo iPadOs 17, che ora consente a ogni tablet Apple con porta usb type-c di poter fungere da monitor tramite connessione hdmi. Una delle procedure più pratiche è quella che sfrutta un’applicazione gratuita chiamata Orion Video System e si poggia a una semplice scheda di acquisizione economica come tramite.

L’applicazione che apre a questa possibilità si chiama Orion ed è disponibile gratuitamente su App Store, sviluppata con uno stile vagamento retro da Lux. Il secondo passaggio è quello di fornirsi di una scheda di cattura con connessione hdmi a usb type-c, un componente economico e facilmente reperibile e Lux suggerisce questo modello specifico che costa 15,99 euro su Amazon. C’è anche una versione a pagamento dell’app Orion che costa 4,99 euro e che offre funzioni extra come l’upscaling fino al 4K tramite intelligenza artificiale, un filtro che riproduce i vecchi monitor crt e più regolazioni personalizzabili.

X content

This content can also be viewed on the site it originates from.

A cosa può servire questo sistema? Gli scenari tipo sono due e possono abbracciare una vasta fetta di utenti: da un lato c’è chi vuole sfruttare iPad come schermo per giocare in mobilità con console, in modo particolare con Nintendo Switch connessa col dock, ma anche Ps5 o Xbox Series X|S e dall’altro chi cerca un metodo semplice ed efficace per utilizzare il tablet Apple come monitor hdmi secondario mentre lavora al computer.

La porta usb type-c apre dunque nuove potenzialità che potranno essere sfruttate anche su iPhone 15 con l’intera nuova famiglia con la porta universale al posto della lightning, un cambio drastico promosso dall’Europa (e da un politico di Malta).

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//ookroush.com/4/6884838