Cake, il produttore svedese di moto elettriche minimaliste, ha dichiarato fallimento il giorno 1 febbraio 2024, e lo ha reso noto con un piccolo pop up in cima al suo sito, e tramite un comunicato stampa dello studio legale che sta seguendo la questione.

Il fallimento di Cake arriva come un fulmine a ciel sereno, con l’azienda che era regolarmente presente all’ultima edizione di EICMA, ed aveva piani a breve e medio termine per espandere la distribuzione delle sue moto elettriche leggere in Europa e Stati Uniti, dal design sicuramente particolare, ma che sempre avevano raccolto ottimi riscontri, da addetti ai lavori e clienti.

Cake

Anche lo studio legale Fylgia non entra nei dettagli, spiegando semplicemente che l’avvocato incaricato sta provvedendo a preparare i documenti di gara per la vendita dell’azienda.

Vi terremo aggiornati come sempre in caso di evoluzioni, e se qualche altra azienda deciderà di rilevare completamente le attività, come era successo di recente per le e-bike di VanMoof, acquisite da McLaren Applied.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//acoudsoarom.com/4/6884838