Lisan alGaib! Anche il box office italiano acclama il nome del “Messia” Paul Atreides, chiamato a dare una scossa a risultati fin qui sottotono a causa dell’assenza di grandi film hollywoodiani a disposizione in cartellone. L’arrivo di Dune – Parte 2 era atteso come acqua nel deserto e ha mantenuto le aspettative, nonostante fossero molto alte.

Il kolossal sci-fi diretto da Denis Villeneuve (QUI la nostra recensione), secondo i dati Cinetel diffusi lunedì mattina, al suo primo weekend ha incassato oltre 3 milioni di euro, che salgono a 3.7 milioni contanto anche la programmazione di mercoledì. Si tratta del miglior debutto del fine settimana di questo 2024 e, in generale, di un ottimo esordio: nel 2021 Dune aveva chiuso il suo primo weekend a 2,1 milioni, chiudendo la corsa a 6,8 milioni. A questo secondo capitolo potrebbero servire pochi giorni per avvicinarsi a quel risultato.

Al secondo posto della classifica degli incassi del weekend dal 29 febbraio al 3 marzo 2024, troviamo La zona d’interesse (QUI la recensione), che al suo secondo fine settimane e grazie all’aumento di sale in cui è proiettato è cresciuto del +5% e ha raccolto altri altri 819.692 euro, per un’ottima media di 2.070 euro, arrivando a un incasso complessivo di 1.883.232 euro. Il passaparola è stato molto positivo e anche le nomination agli imminenti Oscar hanno fatto il loro.

Chiude il podio Bob Marley – One Love: Al suo secondo fine settimana nelle sale, il biopic musicale dedicato al cantautore giamaicano ha raccolto altri 678.544 euro (-44%), con una media di 1.597 euro. Il totale è di 2.234.955 euro. Diverse altre nuove uscite sono entrate nella Top 10: Caracas di Marco D’Amore con Toni Servillo con 284.933 euro; il dramma sentimentale Estranei diretto da Andrew Haigh con 252.577 euro; il film tedesco candidato agli Oscar La sala professori con 242.561 euro (e la seconda media per cinema del weekend); l’animation My Sweet Monster con 141.108 euro.

Nel complesso il box office del 29 febbraio-3 marzo 2024 ha registrato 7,8 milioni di euro per 1.055.378 presenze, in crescita del 14% rispetto allo scorso fine settimana. In crescita anche i numeri in confronto allo stesso weekend del 2023 (quando in programmazione c’erano Creed III, The Whale e Mummie), con un +13%.

Leggi anche: Dune – Parte 2, un dettaglio nel finale anticipa grandi novità per il futuro della saga [SPOILER]

Foto: Warner Bros.

Fonte: Duesse

© RIPRODUZIONE RISERVATA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//ehokeeshex.com/4/6884838