Il remake di Jay Roach del classico “La guerra dei Roses” ha trovato i suoi nuovi protagonisti: Benedict Cumberbatch e Olivia Colman nei ruoli che furono di Michael Douglas e Kathleen Turner.

3 Aprile 2024 10:13

Il remake della classica black-comedy La guerra dei Roses ha trovato i suoi due nuovi protagonisti. Searchlight Pictures ha scelto Benedict Cumberbatch e Olivia Colman nei ruoli che Michael Douglas e Kathleen Turner interpretarono nell’originale, diretto da Danny De Vito e datato 1989.

stasera-in-tv-la-guerra-dei-roses-su-rai-3-8

Il remake sarà diretto da Jay Roach, regista noto soprattutto per i film di Austin Powers e le commedie Ti presento i miei, A cena con un cretino e Candidato a sorpresa, che più recentemente ha messo a segno un paio di drammi basati su eventi reali che hanno fatto tappa agli Oscar: L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo e Bombshell – La voce dello scandalo.

Il remake di Jay Roach del classico "La guerra dei Roses" ha trovato i suoi nuovi protagonisti: Benedict Cumberbatch e Olivia Colman nei ruoli che furono di Michael Douglas e Kathleen Turner.
Olivia Colman (Photo by Brendon Thorne/Getty Images)

Cumberbatch e Colman sono entrambi attori britannici ed entrambi parte dell’universo cinematografico Marvel, con il primo che interpreta lo stregone supremo Doctor Strange, mentre Colman si è recentemente unita all’MCU come parte del cast della miniserie tv Secret Invasion, dove ha affiancato Samuel L. Jackson nei panni dell’agente dell’MI6 Sonya Falsworth.

La guerra dei Roses – Il trailer del film originale

L’originale “La guerra dei Roses” è basato sull’omonimo romanzo del 1981 di Warren Adler. Il film segue una coppia benestante, Oliver e Barbara Rose, con un matrimonio apparentemente perfetto. Quando il loro matrimonio comincia a mostrare le prime crepe, i beni materiali diventano il centro di una battaglia scandalosa e aspra per un divorzio che definire conflittuale è un eufemismo..

Il film è interpretato da Michael Douglas, Kathleen Turner e Danny DeVito. I tre attori avevano già lavorato insieme in All’inseguimento della pietra verde e nel suo sequel Il gioiello del Nilo. DeVito ha diretto il film e interpretato l’avvocato della coppia. La sequenza dei titoli di apertura è stata creata da Saul Bass ed Elaine Makatura Bass.

Sia nel romanzo che nel film, il cognome della coppia sposata è Rose, e il titolo è un’allusione alle battaglie tra le casate in guerra di York e Lancaster che si contendevano il trono inglese durante il tardo Medioevo. In Germania, il film ebbe un così grande successo che il suo titolo tedesco Der Rosenkrieg divenne sinonimo di divorzio ad alto conflitto ed è ora regolarmente utilizzato dai media.

Fonte: Variety

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//putchumt.com/4/6884838