“Le frasi ascoltate ieri su quel palco sono roba da baci Perugina. E soprattutto sono frasi sull’amore. Ma l’amore non ha nulla a che vedere con la violenza maschile contro le donne”. Così Elena Cecchettin, la sorella di Giulia, ha criticato l’intervento mercoledì 7 febbraio al festival di Sanremo del cast di ‘Mare fuori’ sul tema della violenza contro del donne, condividendo sui social il post – dello stesso tenore – della scrittrice Carlotta Vagnoli. Nel suo post Vagnoli aveva definito “un siparietto intriso di pinkwashing” l’intervento degli attori di Mare Fuori.

“Esprimo il massimo dolore per quello che è accaduto a Elena Cecchettin e alla sua famiglia. E rispetto il suo parere, ma secondo me l’intervento di Mare Fuori è stato bello”. Amadeus risponde così alla giovane che ha bollato l’intervento contro la violenza degli attori di Mare Fuori come ‘siparietto’. “Non sarà invitata sul palco. E non la chiamerò: chiami qualcuno quando ti devi scusare, ma non quando non ti devi scusare”, ha aggiunto.

 I Jalisse sono a Sanremo per esibirsi al Festival? “Non ne so nulla”, risponde Amadeus in conferenza stampa. A 27 anni dalla vittoria con ‘Fiumi di parole’ e dopo innumerevoli tentativi di tornare al Festival, Alessandra Drusian e Fabio Ricci sarebbero attesi da Fiorello all’Aristonello per una gag che potrebbe culminare con una esibizione sul palco dell’Ariston.

“Se si autoinvitasse Chiara Ferragni la faresti salire sul palco per farci capire i suoi errori di comunicazione?”, chiede Enrico Lucci di Striscia la notizia. “Se me lo avesse chiesto glielo avrei permesso”, la risposta di Amadeus.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//augailou.com/4/6884838