Adobe ha annunciato oggi la disponibilità generale di Acrobat AI Assistant, una nuova soluzione basata sull’intelligenza artificiale che consente agli utenti di ottimizzare il loro tempo e semplificare il lavoro con i PDF. Attraverso un abbonamento aggiuntivo, gli utenti di Adobe Reader e Acrobat possono accedere a un’ampia gamma di funzionalità AI Assistant, tra cui:

  • Riassunti automatici: Genera riassunti concisi e accurati di lunghi documenti PDF, permettendo di cogliere rapidamente i punti chiave senza dover leggere l’intero testo.
  • Inserimento di citazioni: Inserisce automaticamente citazioni e riferimenti bibliografici in base alle convenzioni di stile prescelte, risparmiando tempo e fatica.
  • Ricerca e navigazione semplificate: Trova rapidamente informazioni all’interno di un PDF utilizzando parole chiave o frasi, oppure naviga tra i contenuti con facilità grazie a una struttura organizzata.
  • Formattazione automatica: Formatta automaticamente i testi in base a diversi stili predefiniti, assicurando una presentazione professionale e coerente.

La tecnologia AI Assistant si basa sugli stessi modelli di intelligenza artificiale e apprendimento automatico che alimentano Acrobat Liquid Mode, una funzione che offre esperienze di lettura responsive per i PDF su dispositivi mobili.

Questi modelli proprietari di Adobe forniscono una comprensione approfondita della struttura e del contenuto dei PDF, garantendo risultati di AI Assistant di alta qualità e affidabilità.

L’Assistente Acrobat AI è ora accessibile tramite estensioni web sia per Microsoft Edge che per Google Chrome, permettendo agli utenti di accedere alle sue funzionalità direttamente dal proprio browser, senza dover aprire Adobe Reader o Acrobat.

Inoltre, una versione beta dell’Assistente Acrobat AI è disponibile su Acrobat Reader mobile, consentendo agli utenti di interagire con i PDF tramite comandi vocali. Con questa funzione è possibile fare domande, riassumere documenti e altro ancora, tutto utilizzando i propri dispositivi mobili.

L’intera gamma di funzionalità di Acrobat AI Assistant è disponibile da oggi per gli utenti della modalità gratuita di Reader o Acrobat a pagamento per i piani individuali, previa sottoscrizione di un nuovo abbonamento aggiuntivo ad AI Assistant.

A proposito di novità Adobe, proprio in queste ore l’azienda ha svelato le nuove funzionalità basate sull’intelligenza artificiale generativa per Premiere Pro, con l’obiettivo di rivoluzionare i flussi di lavoro di editing video e di offrire nuove possibilità creative.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//steegnow.com/4/6884838